Barrette raw esotiche


Ingredienti

100 g di mango disidratato
100 g di ananas disidratato
50 g di uvetta gigante gold
150 g di noci di macadamia al naturale
60 g di cocco rapè
20 g di zenzero candito
50 g di super berry mix Melandri Gaudenzio
20 g di semi di canapa sativa decorticati Melandri Gaudenzio

Portata

Snack

Preparato con

Preparazione

Mettete in ammollo il mango e l'ananas disidratati per 20 minuti, scolateli, strizzateli molto bene e tagliateli a cubetti.
Nel frattempo mettete le noci di macadamia, il cocco rapè e lo zenzero tagliato a pezzetti in un mixer e frullate fino ad ottenere una granella molto fine.
Mettete il composto in una ciotola ed unite il super berry seed mix.
Nello stesso mixer mettete la frutta disidratata e l'uvetta, frullate finché il composto sarà liscio e privo di grumi, se fosse necessario potete utilizzare un mixer ad immersione.
Unite la polpa alla frutta secca e lavorate finché tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Mettete il composto tra due fogli di carta forno e con il mattarello stendete un rettangolo di 28x18, dovrete aiutarvi con una spatola per dare la giusta forma al rettangolo che risulterà alto circa un centimetro.
Distribuite su entrambi i lati i semi di canapa e fate una leggera pressione in modo che aderiscano bene. Mettete a rassodare in frigorifero per una notte. Tagliate il rettangolo a metà nel verso della lunghezza, tagliate poi 6 barrette per ogni rettangolo.
Conservate le barrette chiuse in un contenitorer all'interno del frigorifero fino al momento di consumarle.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

L'ombelico di Venere

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Romagnola d'origine sono molto legata alla mia terra e per questo ho deciso di onorarla chiamando il mio blog con il simbolo culinario che la rappresenta, il tortellino!! Sono appassionata di cucina da sempre, sono curiosa e mi annoio facilmente per questo son sempre alla ricerca di nuovi prodotti e nuovi abbinamenti che mi diano entusiasmo e mi permettano di migliorare sempre di più e chissà magari un giorno di realizzare il mio sogno di diventare cuoco a domicilio!
Scheda Blogger
Vai al Blog