Crema di cavolfiori piccante con sorgo e pecorino sardo

Ingredienti

per 3 persone
1 cavolfiore piccolo
9 cucchiai sorgo decorticato bio melandri gaudenzio
100 gr pecorino sardo semistagionato
olio extra vergine di oliva bio
peperoncino indiano secco
pepe di sichuan

Portata

Zuppe, vellutate e minestre

Preparato con

Preparazione

Lavare accuratamente il sorgo con acqua corrente e lasciarlo poi in ammollo per circa 3 ore in una ciotola coperta.
Far bollire il cavolfiore ben lavato e mondato, in acqua leggermente salata per 10/15 minuti, a seconda delle dimensione dei ciuffetti (infilare la forchetta fino a che risulta morbido all'interno).
Scolare e conservare l'acqua di cottura aggiungendone poca alla volta mentre si frulla il cavolfiore.
la crema deve essere piuttosto liquida perchè poi andrà cotto il sorgo per una mezzoretta scarsa.
Aggiungere il sorgo scolato, regolare di sale e lasciar cuocere a fuoco medio basso per 25/30 minuti circa mescolando di tanto in tanto.
Quando il sorgo è abbastanza morbido versare nel piatto, aggiungere scaglie di pecorino, un filo di olio a crudo, pepe di sichuan e peperoncino a piacere.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

La Mamma Pasticciona

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

44 anni, di Milano, foodblogger incredula e sorpresa, di professione mamma felice di Viola, ama pasticciare e sperimentare in cucina, i libri, gli animali, la natura e gli amici, pochi ma buoni.
Scheda Blogger
Vai al Blog