Polpettine speziate di legumi e semi di canapa con salsa di peperoni


Ingredienti

per 4 persone
Per le polpette:

- ceci lessati (200g circa)
- fagioli rossi lessati (200g circa)
- 1 cipollotto
- 1/2 spicchio d'aglio
- 1 cucchiaino abbondante di cumino in polvere
- 1 cucchiaino abbondante di coriandolo in polvere
- 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
- 1 mazzolino di prezzolo
- 3/4 cucchiai di pangrattato
- 100g di semi di canapa (io semi di canapa decorticati Melandri Gaudenzio)
- sale
- pepe

Per la salsa di peperoni:

- 1 grosso peperone verde
- 1 grosso peperone giallo
- 1 cipolla rossa
- 1 spicchio d'aglio
- olio extravergine
- sale

Portata

Antipasti

Preparato con

Preparazione


1) Preparate la salsa: Mondate i peperoni e tagliateli a cubetti, pulite la cipolla e tritatela. In una padella scaldate un giro d'olio con lo spicchio d'aglio schiacciato, aggiungete quindi la cipolla e lasciatela rosolare, unite i peperoni e fateli saltare a fiamma viva per alcuni minuti. Abbassate la fiamma, regolate di sale, coprite e lasciate stufare finchè i peperoni non saranno teneri e il fondo di cottura non si sarà rappreso. Frullate il tutto e regolate eventualmente la consistenza aggiungendo del brodo vegetale o dell'acqua, se necessario regolate di sale.


2) Mentre i peperoni cuociono tostate le spezie in un pentolino fino a che non sprigioneranno un leggerissimo fumo bianco. Mettete nel mixer i ceci e i fagioli già scolati, le spezie tostate, il cipollotto, l'aglio, il pepe e il sale e frullate il tutto finchè non otterrete un composto omogeneo. Regolate la consistenza aggiungendo del pangrattato (basteranno 3 o 4 cucchiai), mescolate e incorporate bene e mettete il tutto in frigorifero a riposare per circa 30 minuti.


3) Ricavate le polpettine che devono essere tutte uguali e passatele nei semi di canapa. Cuocetele in forno a 200° con un filo d'olio per 10-15 minuti. Servite le polpettine calde con la salsa di peperoni a temperatura ambiente.

Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

Il gattoghiotto

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Nata in una famiglia in cui la cucina è un modo di amare mi sono sempre sentita a casa tra pentole e fornelli, solo io, la passione per il gusto e la creatività che danno vita ai miei piatti raccontando sempre qualcosa di me. Cucinare è coccolare coloro che amiamo, è trasformare la materia e dargli la forma delle nostre emozioni. La mia è una cucina semplice, legata all’importanza dei prodotti del territorio e alla stagionalità, la regola è accostare semplicemente quello che la natura ha già creato. ...
Scheda Blogger
Vai al Blog