Sformatino al radicchio con polenta tartufata e semi di papavero

Ingredienti

per 2 tortini
1 disco di pasta sfoglia
2 cespi di radicchio
burro di cacao
polenta pronta con funghi porcini e tartufo
semi di papavero biologici i semi del benessere
robiola (o ancora meglio gorgonzola)
latte,
olio,
sale,
pepe

Portata

Piatti Unici

Preparato con

Preparazione

Ho ricavato con il coppapasta tondo 4 cerchi di pasta sfoglia interi e 6 cerchi a cui ho praticato un forno centrale con un coppapasta più piccolo.
Ho adagiato su una leccarda coperta di carta forno i primi due cerchi interi, distanziandoli un poco poi, attaccandoli con un pò di latte, gli altri 3 bucati sopra ogni base a formare una torretta.
Per il mio ripieno ho tagliato il radicchio a striscioline e l'ho appassito in una padella antiaderente con 2 cubetti di burro di cacao. E' stata la prima volta che l'ho utilizzato in preparazioni salate, ed è stata davvero una piacevole scoperta!
Ho regolato di sale e pepe e, una volta spento il fuoco e intiepidito, ho amalgamato al radicchio la robiola.
Ho farcito con questo ripieno le mie torrette e ho poi richiuso il tutto con l'ultimo cerchio intero per ogni tortino, usando sempre un pennellino intinto di latte per fare aderire la pasta.
Ho poi spennellato la parte superiore di ogni tortino con altro latte e ho decorato con semi di papavero, che donano gusto e un tocco estetico alla ricetta.
Ho messo in forno per una decina di minuti o poco più a 170°, finchè la sfoglia non ha incominciato a gonfiarsi e colorirsi.
Ho servito i miei tortini su un letto di polenta tartufata e ho decorato con radicchio stufato il piatto prima di portarlo in tavola caldissimo.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

Aria in cucina

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Mi chiamo Francesca Aria, ho 33 anni, sono sposata, ho 2 bimbi, un lavoro e...un blog di cucina,che è anche un diario di vita, oltre ad essere un diario di cucina! Avere le mani in pasta mi è sempre piaciuto fin da bambina, è un momento tutto mio rilassante e creativo che alla fine appaga tutta la famiglia. Inoltre, con questo ricettario on line, spero di veicolare i sapori e gli odori legati ai ricordi della mia casa ai miei bimbi...e a tutti coloro che passeranno perchè le mie ricette possano diventare ...
Scheda Blogger
Vai al Blog