Quinoa Cookies Sugarfree

Ingredienti


50 g di quinoa mix biobon
1 cucchiaio di semi di lino
80 g di succo di mela
100 g di olio di girasole bio
100 g di uvetta
1/2 cucchiaino di vaniglia polvere
60 g di cioccolato fondente al 70% di cacao
300 g di farina semi integrale tipo uno
3 cucchiaini di lievito a base di cremar tartaro
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale marino integrale

Portata

Dolci e dessert

Preparato con

Preparazione

Lava la quinoa in un colino a trama fitta e tienila a bagno per una notte. Falla bollire in abbondante acqua per 5 minuti e scolala bene. Trita l'uvetta e il cioccolato con un coltello e trasferisci in una ciotola, unisci la quinoa raffreddata e asciugata, la farina semi integrale, la vaniglia, il lievito, il bicarbonato, il sale e mescola bene il tutto con una frusta. In un contenitore a parte frulla a immersione i semi di lino insieme al succo di mela e l'olio fino ad ottenere una consistenza cremosa simile a quella della margarina. Unisci il composto agli ingredienti secchi e impasta. Quando avrai ottenuto un composto sodo che non si attacchi alle mani, forma delle palline della grandezza di una noce e schiacciale su una teglia foderata con carta da forno. Cuoci in forno preriscaldato a 180° in modalità statico per 20 minuti. Fai raffreddare biscotti su una griglia sospesa. Il giorno dopo sono ancora più buoni! Si conservano bene in un contenitore di vetro ben chiuso fino a una settimana. Gustosi e sani, in altre parole Mipiacemifabene ;-)
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

Mipiacemifabene

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Mipiacemifabene e' un contenitore web che raccoglie ricette, fotografie, video e interessanti articoli che riguardano una sana e gustosa alimentazione. Un progetto che nasce da un'idea di Federica Gif; un'artista appassionata di cucina naturale. Spesso di fronte ad un piatto appetitoso ci si tiene a distanza perché le cose che piacciono di solito sono estremamente caloriche e malsane, di conseguenza "mi piace" viene seguito da "non posso"... "Mipiacemifabene" vuole rivoluzionare questo concetto. ...
Scheda Blogger
Vai al Blog