Pasta e fagioli tiepida

Ingredienti

per 4 persone
100 g di fagioli occhio nero Cibon
200 g di fagioli borlotti Cibon
200 g di pasta a scelta (io ho scelto i ditalini)
100 g di vino bianco secco
60 g di cipolla
40 g di doppio concentrato di pomodoro Mutti
40 g di olio extra vergine di oliva >> ROI <<
2 lt di brodo vegetale
salvia
pepe in grani

Portata

Primi Piatti

Preparato con

Preparazione

Mettete a bagno i fagioli per una notte.
Rosolate la cipolla tritata finemente in metà dell’olio, aggiungete i fagioli scolati, bagnate con il vino bianco che farete evaporare. Coprite i fagioli con un paio di litri di brodo vegetale, aggiungete il concentrato di pomodoro, mescolate e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 2 ore (regolatevi assaggiando la consistenza dei fagioli). Quando i fagioli saranno cotti, unite la pasta, fatela cuocere per 5’, spegnete il fuoco, aromatizzate con una decina di foglioline di salvia, coprite e lasciate intiepidire. La pasta finirà di cuocere con il calore residuo e la minestra si potrà gustare alla giusta temperatura. Una volta distribuita la minestra nei piatti, conditela con l’olio rimasto e il pepe macinato.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

Kucina di Kiara

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Fin da piccola adoravo guardare mia mamma (la Gianna) cucinare per la famiglia, impastare gli ingredienti con le mani e vedere creare, come plasmate: profumate torte, deliziosi gnocchi, per non parlare della pasta fatta in casa, delle marmellate, della salsa, del pesto... quante cose buone! Io sono qui per tramandare la tradizione... cucinare è una delle mie passioni, mi rilassa stare "con le mani in pasta"... soprattutto quando sono arrabbiata! Cucinare è la mia valvola di sfogo!
Scheda Blogger
Vai al Blog