Torta di radicchio, zucca e provola affumicata

Ingredienti


1 rotolo di pasta sfoglia
1 rotolo di pasta brisée
1 radicchio trevigiano
½ zucca
200 g di provola affumicata
una manciatina di semi di sesamo biologici i semi del benessere
una manciatina di semi di zucca decorticati biologici i semi del benessere
2 scalogni
1 uovo
mezzo bicchiere di vino bianco secco
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Portata

Antipasti

Preparato con

Preparazione

Tritate uno scalogno e sbucciate la zucca, privandola dei semi; tagliatela quindi a dadini. Mettete le due verdure in una casseruola con un filo d’olio evo, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, aggiustate di sale e cuocete per 10’. Tritate anche l’altro scalogno e il radicchio, precedentemente pulito e mondato. Trasferiteli in una padella con un filo d’olio evo, fate cuocere per qualche minuto, sfumare quindi con un poco di vino bianco. Aggiustate di sale e pepe. Frullate la zucca, unitevi il radicchio; amalgamate bene il tutto aggiungendo un uovo e la provola affumicata ridotta in dadini. Foderate una tortiera diam. 28 con la pasta brisée, farcite con il ripieno e rivestite con la sfoglia. Incidete la pasta con i rebbi di una forchetta, spennellate con un filo d’olio e cospargete con il sesamo e i semi di zucca. Cuocete in forno a 190°C per 30’. Servite la torta tiepida… è FA-VO-LO-SA!!!
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

Kucina di Kiara

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Fin da piccola adoravo guardare mia mamma (la Gianna) cucinare per la famiglia, impastare gli ingredienti con le mani e vedere creare, come plasmate: profumate torte, deliziosi gnocchi, per non parlare della pasta fatta in casa, delle marmellate, della salsa, del pesto... quante cose buone! Io sono qui per tramandare la tradizione... cucinare è una delle mie passioni, mi rilassa stare "con le mani in pasta"... soprattutto quando sono arrabbiata! Cucinare è la mia valvola di sfogo!
Scheda Blogger
Vai al Blog