Shepherd's veg pie

Ingredienti

per 2 tortini
100gr di mix di lenticchie gran selezione Melandri
4 patate grandi
100gr di burro
100gr di farina 00
1 scalogno
10 pomodori datterini
1/2 bicchiere di passata di pomodoro
un filo di olio extra vergine di oliva
latte tiepido qb
sale e pepe qb

Portata

Piatti Unici

Preparato con

Preparazione

La prima cosa da fare il ragù di lenticchie. Io ho utilizzato 100gr di mix lenticchie, che ho lavato con cura e lessato per 30 minuti.
Intanto ho fatto il purè, pelando e lessando 4 patate grandi con un pizzico di sale e poi schiacciando tutto aggiungendo 50gr di burro, una grattata di pepe nero e latte tiepido qb.
Poi ho preparato la pasta brisée, con 100gr di farina 00, 50gr di burro, un pizzico di sale e acqua fredda qb. Ho frullato tutto col turbo e ho formato la palletta che ho fatto riposare qualche minuto in frigorifero.
Poi sono tornata sulle lenticchie, che ho scolato e trasferito in una padella con un filo d'olio, 1 scalogno affettato e 10 pomodori datterini tagliati in 4. Ho aggiunto 1/2 bicchiere di passata di pomodoro e fatto asciugare per 10 minuti a fuoco vivo. Ho versato il composto in una teglia rivestita di pasta brisée (io ne ho fatte due piccole). Ho coperto le lenticchie con il purè e avvicinato i bordi della pasta.
Ho cotto in forno, nel penultimo ripiano basso, a 180° per circa 25 minuti (da tenere sempre d'occhio).
Ho servito nelle cocotte, ma vi consiglio di lasciarle riposare 10 minuti prima di assaggiarle... dentro c'è la temperatura di fusione del nocciolo!
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

L'Ennesimo Blog di Cucina

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

BIO Anna, aka Nus, comasca, art director, borbottona. Cucina per amore, della buona tavola e della sua dolce metà, che l'ha strappata ad un passato di buste surgelate e trash food. Ogni giorno scopre sapori e abbinamenti nuovi (per lei), li fotografa "live" sul tavolo della sua cucina e li condivide nel suo diario, L'Ennesimo Blog di Cucina. Una cucina "vera", come quella di molte donne (lavoratrici, figlie, mogli, sorelle e spesso anche mamme) che a momenti di calma e relax (sempre troppo pochi) ...
Scheda Blogger
Vai al Blog