Pan Brioche alla polpa e semi di zucca

Ingredienti

per 750 g
30 g di semi di zucca decorticati biologici I semi del benessere
140 g di kefir di latte (o latte)
1 bustina di lievito di birra secco
1 uovo
50 g di olio di oliva
100 g di polpa di zucca cotta a vapore
200 g di farina 00
250 g di farina manitoba
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale fino
3 fette di prosciutto crudo stagionato

Portata

Pane, pizza e focacce

Preparato con

Preparazione

Tostate i semi di zucca e mettete da parte. In un pentolino fate intiepidire il kefir (o il latte se non avete il kefir) e aggiungete la purea di zucca già pronta. Unite il lievito secco e lo zucchero e lasciate che si sciolgano per bene. A parte preparate una fontana con le farine setacciate e ponete al centro l'olio e l'uovo appena sbattuto. Unite il composto di latte e zucca e iniziate ad impastare. Aggiungete il sale e impastate per bene finchè non avrete un composto elastico e sodo (se serve aggiungete un cucchiaio o più di farina). Lasciate lievitare in un luogo caldo al riparo dalle correnti fino al raddoppio.
Al termine della prima lievitazione sgonfiate l'impasto e unite i semi di zucca tostati e il prosciutto tagliato a pezzetti. Impastate di nuovo per distribuire la farcitura e create una palla. Mettetela in una forma da pan brioche di quelle di carta. Lasciate lievitare di nuovo fino al raddoppio. Accendete il forno a 200° ventilato e infornate cuocendo per 30 minuti.
Sfornate, lasciate raffreddare , togliete l'incarto e servite accompagnata da salumi.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

Cucinalkemika - Laboratorio di pensieri tramutati in cibo

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Mi chiamo Annarita e sono una moglie, una mamma, una bibliotecaria con la passione della fotografia e del cibo. Da questo amore nasce il mio blog, un diario di sperimentazioni in cui ogni ricetta scaturisce da un racconto, da un ricordo, da un’emozione, da uno spaccato di vita. L’alchimia, che si crea tra quelle parole e la ricerca degli ingredienti più adatti a trasformare le emozioni in cibo, è il senso della mia ricerca. Condividere con gli altri la mia cucina è in sostanza condividere me stessa, ...
Scheda Blogger
Vai al Blog