Pane biscottato alla stevia con avena e semi di lino

Ingredienti

per uno stampo da plumcake da 30 cmg
150 gr farina 00 antigrumi
250 gr manitoba
100 gr fiocchi di avena biologici
2 cucchiai semi di lino biologici i semi del benessere
10 gr stevia misura
1 bicchiere abbondante acqua calda
lievito madre
1 pizzico sale
latte qb
olio

Portata

Pane, pizza e focacce

Preparato con

Preparazione

Sciogliere il lievito madre nell'acqua calda, aggiungere poca alla volta la farina (sia la 00 che la antigrumi) e impastare con la planetaria fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.
Togliere una palla per il nuovo lievito madre, poi aggiungere il sale, la stevia, l'avena e i semi di lino, continuando ad impastare.
Se il composto dovesse risultare troppo duro aggiungere qualche goccia di latte fino a raggiungere la consistenza desiderata, morbida ed elastica.
Mettere l'impasto nella pirofila leggermente unta di olio.
Lasciar lievitare anche per un giorno intero (io per una notte nel forno in compagnia del nuovo piccolo marco (che però si è fermato molto meno, qualche ora e basta), coperto con un panno pulito).
Infornare a 150° circa a forno statico per un'oretta.
Sfornare, lasciar raffreddare e togliere dallo stampo.
Tagliare a fette alte circa un centimetro (non di più altrimenti diventa troppo duro).
Adagiare le fette su di una leccarda ricoperta di carta forno.
Infornare a 150/160° con funzione ventilata per circa 10 minuti girando a metà cottura.
Terminare con 5 minuti per lato con funzione grill per dorare le fette.

Croccanti come i krisprolls svedesi, sono una buona alternativa alle fette biscottate perchè potete aggiungerci quello che volete, farina integrale, semi di ogni genere, e farli anche salati...
proverò!
Questa sarà la mia colazione nei prossimi giorni, all'insegna del salutare e del biologico, a contenuto calorico ridotto, piena di fibre.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

La Mamma Pasticciona

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

44 anni, di Milano, foodblogger incredula e sorpresa, di professione mamma felice di Viola, ama pasticciare e sperimentare in cucina, i libri, gli animali, la natura e gli amici, pochi ma buoni.
Scheda Blogger
Vai al Blog