Quinoa risottata al profumo di pesce


Ingredienti

per 4 persone
Per la quinoa
500 g di sugo di pesce
300 g di quinoa mix bio Melandri Gaudenzio
1 scalogno
1/2 limone
4 foglie di basilico
olio extravergine d’oliva


Per il sugo
500 g di acqua
carapaci di crostacei
lische, pelle, testa di pesce*
1/2 pomodoro maturo
1 scalogno
sale
*spigola, orata
Per decorare
buccia di 2 melanzane
buccia di 4 pomodori**
2 cucchiai di farina
olio extravergine d’oliva
basilico

**per ricavare le bucce dai pomodori maturi praticate un taglietto a croce su di esso e si lasciate cuocere in acqua bollente per 1 minuto, sbucciate i pomodori, la polpa si utilizza per la preparazione di sughi e condimenti cotti.

Portata

Primi Piatti

Preparato con

Preparazione


Per il sugo, in un tegame mettete i carapaci, lische, teste di pesce, unite il pomodoro e lo scalogno, allungate con 1 litro abbondante di acqua e fate cuocere a fiamma bassa per circa 50 minuti. Con un mixer ad immersione frullate e filtrate il sugo passandolo attraverso un colino dalle maglie fitte. In un tegame fate scaldare un filo di olio e rosolate lo scalogno tritato, unite la quinoa precedentemente risciacquata, lasciate tostare qualche istante e allungate con il sugo di pesce. Cuocete per circa 25 minuti aggiungendo del sugo quando necessario, regolate di sale. Nel frattempo tagliate a listarelle le bucce di melanzana ungetele con pochissimo olio e passatele nella farina. In una teglia da forno coperta con carta forno distribuite le bucce di melanzana e le bucce di pomodoro. Cuocete a 140°C per circa 20 minuti ma controllate spesso. La cottura dipende da quanto sono larghi e spessi gli stick di
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

L'ombelico di Venere

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Romagnola d'origine sono molto legata alla mia terra e per questo ho deciso di onorarla chiamando il mio blog con il simbolo culinario che la rappresenta, il tortellino!! Sono appassionata di cucina da sempre, sono curiosa e mi annoio facilmente per questo son sempre alla ricerca di nuovi prodotti e nuovi abbinamenti che mi diano entusiasmo e mi permettano di migliorare sempre di più e chissà magari un giorno di realizzare il mio sogno di diventare cuoco a domicilio!
Scheda Blogger
Vai al Blog