crocchette di avena e verdure (AL FORNO)


Ingredienti

per 4 persone
200g di avena decorticata biobon
80g di zucchine
80g di peperone rosso
80g di melanzana
½ cipolla rossa
Maggiorana fresca
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 uova
1 cucchiaio di maizena
Pangrattato q.b.
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe

Per la salsina al pomodoro:

1 spicchio d’aglio
1 cucchiaino di paprica dolce
1 cucchiaino di cumino in polvere
Peperoncino
1 cucchiaio di aceto
1 cucchiaino di zucchero
300ml di passata di pomodoro
Olio extravergine d’oliva
Sale

Portata

Antipasti

Preparato con

Preparazione

Sciacquate bene l’avena e cuocetela in acqua bollente salata, scolatela e lasciatela raffreddare.

Nel frattempo tritate la cipolla e tagliate le verdure (zucchine, melanzana e peperone) a piccoli cubetti regolari.

In una padella scaldate un giro d’olio con la cipolla e aggiungete le verdure. Saltatele per qualche minuto quindi abbassate la fiamma, regolate di sale, coprite e portate a cottura.

Preparate la salsa: In un pentolino scaldate dell’olio con lo spicchio d’aglio schiacciato. Aggiungete quindi le spezie e lasciatele tostare. Unite l’aceto e poi la passata di pomodoro, sale e zucchero e lasciate cuocere per circa 10/15 minuti a fuoco lento.

Trasferite l’avena in una boule e aggiungete le uova, il parmigiano grattugiato, le verdure cotte, la maizena, la maggiorana fresca, sale e pepe e mescolate molto bene.
Aggiungete del pangrattato fino ad ottenere una consistenza lavorabile con le mani umide.

Ricavate tante crocchettine tutte uguali grandi come una noce e sistematele su di una leccarda coperta con carta da forno.

Infornatele a 180° per circa 15 minuti, finchè non saranno dorate.

Servite le crocchette calde con la loro salsa a temperatura ambiente.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

Il gattoghiotto

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Nata in una famiglia in cui la cucina è un modo di amare mi sono sempre sentita a casa tra pentole e fornelli, solo io, la passione per il gusto e la creatività che danno vita ai miei piatti raccontando sempre qualcosa di me. Cucinare è coccolare coloro che amiamo, è trasformare la materia e dargli la forma delle nostre emozioni. La mia è una cucina semplice, legata all’importanza dei prodotti del territorio e alla stagionalità, la regola è accostare semplicemente quello che la natura ha già creato. ...
Scheda Blogger
Vai al Blog