Cake Pops corn ricoperti di cioccolato fondente e pistacchi

Ingredienti

per 12 cake pops corn
2 cucchiai di olio di semi (io lo uso di arachidi)
50 g mais per pop corn giallo MelandriPOP BIO
200 g cioccolato fondente
50 g burro
granella di pistacchi qb

Portata

Dolci e dessert

Preparato con

Preparazione

Il primo passaggio è proprio quello di preparare i pop corn in una padella antiaderente con l’olio, coprendo con un coperchio di vetro, per controllare la cottura, togliendo dal fuoco quando la quasi totalità dei chicchi è scoppiata. Quindi ho rimosso il coperchio ed eliminato i chicchi non scoppiati, ho unito il cioccolato sminuzzato e il burro.
Il consiglio è spezzettare il cioccolato ancora all’interno della confezione, aiutandosi con un batticarne. Il risultato è un cioccolato perfettamente sminuzzato e una cucina pulita!
Ho rimesso la padella sul fornello, a fuoco basso, e con una spatola ho mescolato con cura gli ingredienti fino a sciogliere completamente il cioccolato. Senza indugio ho prelevato un cucchiaio di pop corn ricoperti di cioccolato fuso e l’ho versato in uno stampo di carta per muffin (di piccola dimensione). Ho spolverato con la granella e sono andata avanti, fino a terminare tutti i pop corn. Ho trasferito i cake pops corn in frigo e li ho conservati lì fino al consumo. Occorreranno circa 2 ore per rassodarli
completamente, infilandoli con uno stecchino a metà di questo tempo, per renderli più facili da maneggiare e… da divorare.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

L'Ennesimo Blog di Cucina

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

BIO Anna, aka Nus, comasca, art director, borbottona. Cucina per amore, della buona tavola e della sua dolce metà, che l'ha strappata ad un passato di buste surgelate e trash food. Ogni giorno scopre sapori e abbinamenti nuovi (per lei), li fotografa "live" sul tavolo della sua cucina e li condivide nel suo diario, L'Ennesimo Blog di Cucina. Una cucina "vera", come quella di molte donne (lavoratrici, figlie, mogli, sorelle e spesso anche mamme) che a momenti di calma e relax (sempre troppo pochi) ...
Scheda Blogger
Vai al Blog