Zucchine gialle ripiene

Ingredienti

6 zucchine gialle tonde
1 batata (∼ 200 g)
100 g chicchi mix decorticati biologici (avena, sorgo, miglio, grano saraceno), I decorticati – Melandri Gaudenzio
1 spicchio d’aglio
olio extra vergine d’oliva
sale, pepe
mix di erbe aromatiche (salvia, rosmarino, maggiorana)

Portata

Contorni

Preparato con

Preparazione

Lasciare in ammollo i cereali decorticati per 1 notte o qualche ora. Quindi, sciacquarli accuratamente e lessarli in abbondante acqua salata per circa 20 minuti. Scolare bene e tenere da parte.
Nel frattempo, pulire la batata eliminando la buccia e tagliarla a cubetti piccoli. Lavare le zucchine, tagliare la calotta superiore e con un cucchiaino scavare la polpa interna.
Versare in una padella antiaderente un filo d’olio, aggiungere di seguito uno spicchio d’aglio, la batata e la polpa delle zucchine tagliata grossolanamente. Insaporire quindi con le erbe aromatiche e cuocere con coperchio per circa 20 minuti. Regolare di sale e pepe.
Versare le verdure in una terrina unendo i cereali cotti precedentemente e mescolare il tutto. Riempire le zucchine con il composto così ottenuto e disporle su una pentola leggermente oliata. Aggiungere infine un po’ d’acqua (circa una tazzina da caffè) e cuocere a fuoco basso con coperchio per circa 20-30 minuti, fino a quando saranno morbide.

Nota: sono perfette anche riscaldate il giorno dopo! Potete anche aggiungere qualche cubetto di formaggio o del parmigiano in superficie e ultimare la cottura per qualche minuto sotto il grill.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

Nomnom q.b.

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

All'anagrafe sono Francesca, per tutti Fran. Le mie passioni sono racchiuse in tre are: viaggiare, fotografare... e ovviamente mangiare. In cucina prediligo l'utilizzo di prodotti bio e a km 0, senza conservanti e coloranti. Cerco di preparare tutto (o quasi) con le mie mani sperimentando nuovi sapori e contaminazioni per riportare in tavola piatti autentici e genuini, belli da presentare, perchè anche l'occhio vuole la sua parte, ma senza perderci troppo tempo. Curo un blog dal nome, quanto basta, ...
Scheda Blogger
Vai al Blog