Bowl d’orzo con tacchino, mix di frutta e verdura e crema di avocado

Il consiglio della Nutrizionista

Questo piatto è alleato della bellezza della pelle, le proteine vegetali dell’edamame si completano con le proteine nobili della carne bianca di tacchino, ricca di collagene. L’avocado e i semi oleosi sono una fonte di acidi grassi della serie omega-3, la composizione nutrizionale è arricchita di antiossidanti e vitamine delle bacche di goji, mela e arancia.

Ingredienti

1 persona

75 g Orzo Natura&Salute Melandri
50 g petto di tacchino bio
25 g edamame
1/4 finocchio
2 ravanelli
1 manciata di valeriana
1 spicchio di mela verde
10 g bacche di goji bio
4 spicchi di arancia
1/2 limone bio
1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva

Per la salsa
30 g avocado maturo
succo di 1/2 lime
1 cucchiaino di aceto di mele
1/2 cucchiaino di miele
sale, pepe

Per completare
10 g Everiday Seedmix Melandri BIO

Portata

Piatti Unici

Preparato con

Preparazione

Lavate accuratamente l’orzo e cuocetelo in acqua bollente leggermente salata per 45 minuti, scolatelo e tenete da parte. Nel frattempo mettete le edamame in una padella con poca acqua e fate cuocere circa 5 minuti.
Lavate tutte le verdure e la mela verde. Tagliate i finocchi e i ravanelli a fette molto sottili. Pelate l’arancia a vivo e ricavate degli spicchi. Tagliate la mela a bastoncini e irrorate con succo di limone per non farla annerire. Tagliate il
tacchino a striscioline sottili e fatelo cuocere alla piastra o in padella con 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva. Versate l’orzo nel piatto da portata e disponete gli ingredienti, verdure, frutta, tacchino, semi e bacche, formando la composizione che più gradite. Preparate la salsa: prelevate la polpa di avocado e mettetela in una ciotola assieme all’aceto, succo di lime, miele e regolate di sale e pepe, schiacciate con una forchetta fino a formare una crema. Con due cucchiai formate una quenelle e disponetela al centro del piatto. Servite.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

L'ombelico di Venere

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Romagnola d'origine sono molto legata alla mia terra e per questo ho deciso di onorarla chiamando il mio blog con il simbolo culinario che la rappresenta, il tortellino!! Sono appassionata di cucina da sempre, sono curiosa e mi annoio facilmente per questo son sempre alla ricerca di nuovi prodotti e nuovi abbinamenti che mi diano entusiasmo e mi permettano di migliorare sempre di più e chissà magari un giorno di realizzare il mio sogno di diventare cuoco a domicilio!
Scheda Blogger
Vai al Blog