Sformato di cardi con sugo di lenticchie e porri


Ingredienti


500 g di cardo pulito
140 g di lenticchie piccole Eston
200 g pomodorini in vaso
1 carota
1 porro
1 foglia di alloro
1 rametto di rosmarino
1 spichio di aglio
peperoncino piccante
4 cucchiaini di olio extravergine d’oliva
sale

Portata

Piatti Unici

Preparato con

Preparazione


Pulite i cardi eliminando la radice ed i filamenti. Fate scaldare abbondante acqua e immergete le parti esterne e più dure, cuocete per circa 15 minuti poi unite le altre parti e proseguite la cottura per altri 15/20 minuti o finché sarà morbido pungendolo con la forchetta. Nel frattempo in una padella fate scaldare 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva e mettete a rosolare il porro a rondelle e la carota tritata grossolanamente. Unite infine l’aglio, le erbe le lenticchie ed i pomodorini, insaporite con il peperoncino, regolate di sale e allungate con una tazza di acqua calda. Cuocete le lenticchie per 25 minuti circa aggiungendo altra acqua se necessario, al termine della cottura il sugo dovrà essere umido ma non brodoso. Eliminate l’alloro e condite con altri due cucchiaini di olio. Scolate il cardo e fate un primo strato sul fondo di una teglia, coprite con uno strato di lenticchie e proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti. Passate lo sformato in forno per 20 minuti in modo che il cardo possa insaporirsi con il sugo di lenticchie, sfornate e servite.

Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

L'ombelico di Venere

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Romagnola d'origine sono molto legata alla mia terra e per questo ho deciso di onorarla chiamando il mio blog con il simbolo culinario che la rappresenta, il tortellino!! Sono appassionata di cucina da sempre, sono curiosa e mi annoio facilmente per questo son sempre alla ricerca di nuovi prodotti e nuovi abbinamenti che mi diano entusiasmo e mi permettano di migliorare sempre di più e chissà magari un giorno di realizzare il mio sogno di diventare cuoco a domicilio!
Scheda Blogger
Vai al Blog