Pasta e legumi red hot

Ingredienti

per 4 persone
320 g di pasta mista Grano Armando
500 g di Primiera legumi misti Melandri Gaudenzio
2 fette di salame 'nduja calabrese
3 cucchiai di passata di pomodoro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 carota biologica BioExpress
1 cipolla dorata bio BioExpress
1 mazzetto di prezzemolo BioExpress
500 ml di brodo vegetale
olio extra vergine di oliva qb
sale qb
pepe qb

Portata

Zuppe, vellutate e minestre

Preparato con

Preparazione

Mettete i legumi in ammollo come indicato sulla confezione (io la sera prima, cambiando spesso l'acqua) poi cuoceteli per un paio d'ore (se avete la pentola a pressione, saranno sufficienti 20' circa). Io li ho scolati piuttosto al dente, poichè subiranno una seconda cottura in seguito.
Tenete poi da parte.
Tritate la carota, la cipolla e il prezzemolo e soffriggeteli in un tegame con due cucchiai di olio evo e il concentrato di pomodoro.
Unite il salame calabrese e stemperatelo con una forchetta, poi aggiungete la passata di pomodoro, i legumi e cereali cotti in precedenza e lasciate insaporire unendo poco a poco il brodo vegetale.
Frullate 3/4 della zuppa con un frullatore a immersione, regolate di sale e lasciate sul fuoco il tempo necessario a ottenere una consistenza densa. Tenete in caldo i legumi e cereali restanti.
Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente.
Completate i piatti versando in ognuno due abbondanti mestoli di zuppa, una cucchiaiata di pasta e i legumi lasciati in caldo. Condite con un filo d'olio evo a crudo e una macinata di pepe nero (se piace).
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

Kucina di Kiara

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Fin da piccola adoravo guardare mia mamma (la Gianna) cucinare per la famiglia, impastare gli ingredienti con le mani e vedere creare, come plasmate: profumate torte, deliziosi gnocchi, per non parlare della pasta fatta in casa, delle marmellate, della salsa, del pesto... quante cose buone! Io sono qui per tramandare la tradizione... cucinare è una delle mie passioni, mi rilassa stare "con le mani in pasta"... soprattutto quando sono arrabbiata! Cucinare è la mia valvola di sfogo!
Scheda Blogger
Vai al Blog