Cottage pie con pollo speck e piselli verdi spezzati


Ingredienti

per 4 persone

500 g di sovracosce di pollo disossate
500 g di brodo vegetale
150 g di piselli verdi spezzati Melandri
100 g di speck
1 cipolla
farina qb
Per il top
500 g di patate
1 uovo
40 g di parmigiano
sale, pepe
noce moscata

Portata

Secondi Piatti

Preparato con

Preparazione


Fate bollire abbondate acqua in un tegame e lessate le patate, scolatele e fatele raffreddare. In una ciotola sbattete l'uovo ed unite il parmigiano, regolate di sale, pepe e noce moscata, aggiungete le patate schiacciate e mescolate bene, tenete da parte.
Tagliate il pollo a pezzetti e passatelo nella farina. Fate scaldare dell'olio extravergine d'oliva in una padella e fate rosolare il pollo.
Tritate grossolanamente la cipolla e tagliate lo speck a piccoli cubetti ed uniteli al pollo, cuocete pochi minuti. Lavate accuratamente i piselli e versateli in padella. Allungate con il brodo e cuocete
25 minuti, il composto non dovrà risultare completamente asciutto ma nemmeno brodoso ed i piselli dovranno essere solo leggermente al dente. Mettete il pollo con i piselli in una teglia o in contenitori monodose adatti alla cottura in forno, coprite con il composto di patate e livellatelo con una forchetta. Cuocete in forno a 200°C per 20 minuti, gli ultimi 5 minuti alzate la temperatura a 250°C e azionate il grill, fate attenzione che la superficie non bruci ma risulti solo dorata. Togliete dal forno e servite subito.

Suggerimenti
Al posto della “crosta” di patate potete usare un disco di pasta sfoglia.

Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

L'ombelico di Venere

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Romagnola d'origine sono molto legata alla mia terra e per questo ho deciso di onorarla chiamando il mio blog con il simbolo culinario che la rappresenta, il tortellino!! Sono appassionata di cucina da sempre, sono curiosa e mi annoio facilmente per questo son sempre alla ricerca di nuovi prodotti e nuovi abbinamenti che mi diano entusiasmo e mi permettano di migliorare sempre di più e chissà magari un giorno di realizzare il mio sogno di diventare cuoco a domicilio!
Scheda Blogger
Vai al Blog