Biscotti dei morti all’anice, cocco e mandorle

Ingredienti

per 50 biscotti
200 g di farina 00
200 g di mandorle con la buccia
160 g di zucchero di canna grezzo
100 g di cocco rapè
70 g di burro
2 uova
6 cucchiai di semi di anice Melandri
scorza di 1 arancia
2 cucchiai di liquore all'arancia (facoltativo)
un pizzico di ammoniaca per dolci

Portata

Dolci e dessert

Preparato con

Preparazione

Lavorate assieme tutti gli ingredienti fino a formare un composto omogeneo e privo di grumi. Dividete l'impasto ottenuto in 50 parti uguali e passatele tra i palmi dandogli
una forma sferica. Poggiate le palline ottenute su due teglie foderate con carta forno e schiacciatele leggermente con il pollice e cospargete a piacere con altri semi di anice.
Mettete le teglie con i biscotti in frigorifero 30 minuti.
Accendete il forno a 180°C e cuocete i biscotti
per 20 minuti o fino a doratura.
Sfornateli e aspettate 10 minuti prima di toglierli dalla teglia, trasferiteli su di una
gratella a raffreddare.

Suggerimenti
Una versione diversa delle classiche favette dei morti arricchiti con cocco e mandorle.
Per mantenere fragranti i biscotti conservateli in una scatola di latta fino a 6-8 giorni.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

L'ombelico di Venere

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Romagnola d'origine sono molto legata alla mia terra e per questo ho deciso di onorarla chiamando il mio blog con il simbolo culinario che la rappresenta, il tortellino!! Sono appassionata di cucina da sempre, sono curiosa e mi annoio facilmente per questo son sempre alla ricerca di nuovi prodotti e nuovi abbinamenti che mi diano entusiasmo e mi permettano di migliorare sempre di più e chissà magari un giorno di realizzare il mio sogno di diventare cuoco a domicilio!
Scheda Blogger
Vai al Blog