Noodle primavera al sesamo nero


Ingredienti

320 g di noodle di frumento
12 taccole
1 cipolla
2 carote
1/2 di peperone giallo
1/2 di peperone rosso
16 fagiolini
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiaini di zucchero di canna
¼ di lime
olio di sesamo
15 g di semi di sesamo nero Melandri

Portata

Primi Piatti

Preparato con

Preparazione


Lavate tutte le verdure, tagliate i peperoni a listarelle, i fagiolini e le taccole in tre pezzi, le carote e la cipolla a rondelle.
In un tegame fate bollire dell’acqua e cuocete per 3-4 minuti le carote, i fagiolini e le taccole, scolateli e tenete da parte.
In una larga padella fate scaldare 4 cucchiai di olio di sesamo e rosolate la cipolla pochi
minuti, unite tutte le altre verdure e cuocete qualche minuto mescolando spesso.
Aggiungete la salsa di soia, lo zucchero di canna ed il succo di lime, proseguite la cottura per alcuni minuti in modo da far sciogliere lo zucchero.
Fate bollire abbondante acqua non salata. Spegnete il fornello ed immergete i noodle, dopo 6-7 minuti scolateli e metteteli in padella con le verdure. Condite con due cucchiai di olio ed i semi di sesamo nero precedentemente tostati in una padella per qualche minuto.
Servite subito.

Suggerimenti
I noodle, la salsa di soia e l’olio di sesamo si possono acquistare nei negozi di prodotti etnici. Le verdure nella cucina orientale vengono cotte pochi minuti, questo permette che rimangano saporite e croccanti
oltre a mantIene un maggior apporto di vitamine e minerali.
Tostare il sesamo, prima di aggiungerlo ai noodle, sprigiona il suo intenso sapore.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

L'ombelico di Venere

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Romagnola d'origine sono molto legata alla mia terra e per questo ho deciso di onorarla chiamando il mio blog con il simbolo culinario che la rappresenta, il tortellino!! Sono appassionata di cucina da sempre, sono curiosa e mi annoio facilmente per questo son sempre alla ricerca di nuovi prodotti e nuovi abbinamenti che mi diano entusiasmo e mi permettano di migliorare sempre di più e chissà magari un giorno di realizzare il mio sogno di diventare cuoco a domicilio!
Scheda Blogger
Vai al Blog