Timballo di riso e legumi con polpettine e caciocavallo


Ingredienti

per 4 persone
280 g di Zuppah! Selezione di riso e legumi Melandri
80 g di caciocavallo
50 g di parmigiano reggiano
30 g di pangrattato
2 uova
sale

Per le polpettine
100 g di macinato di scottona
1 tuorlo
20 g di parmigiano
sale
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
farina q.b.
olio extravergine d'oliva

Portata

Primi Piatti

Preparato con

Preparazione


Preparate la zuppa come indicato sulla confezione, scolatela e fatela raffreddare passandola sotto acqua corrente fredda. Nel frattempo preparate le polpettine, mettete tutti gli ingredienti, eccetto
la farina, in una ciotola e lavorateli con le mani fino ad amalgamarli bene.
Formate tante piccole polpettine grosse come una nocciola e passatele nella farina. In una padella fate scaldare dell'olio extravergine d'oliva e rosolate bene le polpette.
Sbattete le uova ed unitele alla zuppa, aggiungete il parmigiano reggiano ed il pangrattato, regolate di sale e mescolate.
Ungete gli stampini monodose o uno unico più grande, cospargete le pareti con del pangrattato. Mettete una parte di riso e legumi e schiacciatelo con un cucchiaio sulle pareti degli stampi formando uno strato da circa 1,5 centimetri, riempite con le polpette ed il caciocavallo tagliato a cubetti.
Coprite con altra zuppa e schiacciate bene.
Cuocete a 190°C per 30 minuti. Sfornate e dopo 10 minuti passate un coltello tra il timballo e lo stampo, rovesciate su un piatto e servite subito.
Condividi:

Acquista i prodotti

Ricetta a cura di

L'ombelico di Venere

Creatività, passione, allegria, un pizzico di originalità.

Romagnola d'origine sono molto legata alla mia terra e per questo ho deciso di onorarla chiamando il mio blog con il simbolo culinario che la rappresenta, il tortellino!! Sono appassionata di cucina da sempre, sono curiosa e mi annoio facilmente per questo son sempre alla ricerca di nuovi prodotti e nuovi abbinamenti che mi diano entusiasmo e mi permettano di migliorare sempre di più e chissà magari un giorno di realizzare il mio sogno di diventare cuoco a domicilio!
Scheda Blogger
Vai al Blog