La nostra storia ha inizio nel 1947

La nostra storia ha inizio nel 1947

Nel 2017 ancora in corso abbiamo festeggiato 70 anni dalla fondazione della Melandri Gaudenzio srl, azienda che ha come attività principale l'importazione, la selezione, il confezionamento e la commercializzazione di legumi, cereali, zuppe e semi oleosi ottenuti da agricoltura convenzionale e biologica.

In occasione di questo speciale anniversario sono state avviate dal nostro management diverse iniziative, tra queste, la più “semplice”, ma forse anche la più “intima” riguarda anche lo scritto che stai leggendo.

Questo articolo è infatti parte di una trilogia di scritti che hanno l’obiettivo di raccontarti molto brevemente i momenti salienti dei nostri primi 70 anni.

GLI INIZI, IL 1947.
Se sei tra coloro che ancora non lo sa, la nostra storia inizia in realtà ben prima del 1947 e va di pari passo con la storia personale di Gaudenzio Melandri, tenace e autentico romagnolo, da sempre accompagnato dalla passione e amore per il proprio lavoro e per le cose buone della terra.

Il 1947 è l’anno in cui Gaudenzio Melandri avvia l’attività per la commercializzazione di prodotti per l’agricoltura in una prima fase e per la vendita dei legumi secchi prodotti in zone limitrofe, quelle che oggi definiamo a “chilometro zero”, in una seconda fase.

Molti erano sacrifici, soprattutto a quei tempi, ancora non si sapeva che il secondo dopoguerra avrebbe presentato molte opportunità per chi avrebbe avuto una visione ampia e innovativa.
Il tempo di Gaudenzio Melandri era completamente dedito all’attività, alla selezione accurata delle materie prime, dei fornitori e anche dei primi grandi distributori.
I rapporti umani perdurati nel tempo sappiamo essere stati per Gaudenzio tra i frutti più preziosi del proprio lavoro.

1961: OLTRE IL TERRITORIO
Dalla seconda metà degli anni ‘50 Gaudenzio aveva percepito - per sintetizzare estremamente una serie di sue riflessioni - il primo grande ritorno alla dieta mediterranea, con conseguente maggiore domanda di legumi e cereali. Chiaramente fu un pensiero maturato nel tempo, come un seme che cresce.
Finché nel 1961, quando il mercato “effettivamente” aumentava la propria richiesta e il territorio italiano non riusciva a soddisfarla, Gaudenzio decise di oltrepassare i confini territoriali per importare solo la qualità nel nostro paese.
Inizia così l’attività d’importazione di legumi secchi. Nel tempo, gradualmente, queste coltivazioni in Italia sono andate via via scomparendo.
Sempre nei primi anni ‘60, insieme ai prodotti per l’alimentazione umana (legumi e cereali), vengono introdotti e commercializzati i prodotti zootecnici.

LE INDUSTRIE DEL 1970
A partire dal 1970, il crescente favore del mercato incoraggia l’azienda ad organizzarsi come vera e propria industria. Strutturandosi a livello infrastrutturale per meglio rispondere alla domanda di mercato e dotandosi di magazzini per lo stoccaggio, di moderni impianti elettronici di selezione, calibratura e lucidatura dei prodotti e di linee di confezionamento.

Nelle prossime “puntate” continueremo a raccontarti la nostra storia…dopo gli anni 70.

Condividi: