Cos’e' necessario sapere sugli OGM?

Cos’e' necessario sapere sugli OGM?
Gli organismi geneticamente modificati (OGM) possono essere definiti come organismi il cui materiale genetico è stato modificato diversamente da come avviene in natura attraverso le tecniche di modificazione genetica, con le quali i geni selezionati vengono trasferiti da un organismo ad un altro, anche tra specie diverse.

Gli OGM più comuni sono varietà di specie vegetali come il mais, la soia, la colza e il cotone, che sono state geneticamente modificate per renderle resistenti agli insetti nocivi e tolleranti diserbanti specifici.

In Europa l’utilizzo degli organismi geneticamente modificati nel settore agroalimentare non è vietato, ma è soggetto a regolamentazione e controllo. In tutti i Paesi membri dell’Unione Europea, infatti, negli alimenti e nei mangimi possono essere presenti solo gli OGM autorizzati, elencati nel Registro Europeo.

La presenza di OGM autorizzati nei prodotti alimentari per uso umano e animale di tipo convenzionale deve essere obbligatoriamente indicata in etichetta.
Nei prodotti biologici l’uso degli organismi geneticamente modificati è vietato, ma è tollerata una contaminazione accidentale massima di Ogm autorizzati, dello 0,9%.

La Melandri Gaudenzio Srl come politica aziendale ha scelto di non trattare prodotti OGM. A garanzia di questo, tutti i prodotti potenzialmente ogm, come mais e soia, vengono analizzati e, solo se risultano conformi, confezionati.
Condividi: