Il tirocinio di Debora: una nuova esperienza e un’opportunità per mettersi in gioco

Il tirocinio di Debora: una nuova esperienza e un’opportunità per mettersi in gioco
E’ da pochi giorni terminato il tirocinio curriculare universitario di Debora, studentessa al corso di Economia e Management.

Il tirocinio curriculare, svolto durante il percorso di studio, è un'esperienza finalizzata al completamento della formazione universitaria, uno strumento formativo e di orientamento per lo studente per acquisire consapevolezza del mondo del lavoro in generale e, nello specifico, della professione desiderata e, quindi, per riflettere sul proprio futuro occupazionale e per operare scelte formative e lavorative consapevoli e il più possibile efficaci.
Entrare in un ambiente lavorativo, adattarsi ai suoi ritmi e alle sue regole, accettare di riconoscere i propri errori e imparare da essi, se non è facile per un adulto, lo è ancor meno per uno studente.

Debora, classe 1997, una ragazza timida e riservata, molto interessata a conoscere le dinamiche amministrative/contabili aziendali per poi appassionarsi anche ad altri ambiti aziendali. Ha avuto la possibilità di vivere l’esperienza giorno per giorno, diventando parte operativa dei vari processi aziendali in cui era coinvolta. Da subito si è dimostrata responsabile e precisa nelle varie attività a lei assegnate svolgendole al meglio. Abbiamo apprezzato il suo l’atteggiamento di professionalità nell’approccio alle mansioni e la capacità di inserimento nell’ambiente lavorativo.

Al termine del periodo passato in azienda, le abbiamo chiesto di raccontarci la sua esperienza.

Prima di iniziare il tirocinio provavo tanta ansia, la quale mi accompagna sempre, ma anche paura, nonostante non fosse il mio primo tirocinio, di sbagliare e di non essere all’altezza delle aspettative che l’azienda poteva avere su di me. Una volta entrata in azienda mi hanno accolta con una gentilezza tale da farmi sentire subito come a casa e hanno saputo mettermi a mio agio fin dall’inizio. Per questo non vedevo l’ora di iniziare questa nuova esperienza in modo da mettermi in gioco e cercare di ripagare la fiducia che in me avevano riposto.
L’università da oltre 4 anni mi fornisce una buona dose di nozioni teoriche, ma in realtà la ‘pratica’ è una cosa totalmente diversa. Tramite questo tirocinio ho avuto la possibilità di mettere in pratica quanto appreso in aula ed imparare anche operazioni, situazioni e attività che possono essere trascurate o quasi solo citate nei corsi universitari, ma fondamentali per la vita e la gestione di un’azienda.
Durante la mia esperienza in azienda ho particolarmente apprezzato la cordialità e il modo di fare di tutto il personale della Melandri Gaudenzio, soprattutto di Roberta e Fabio. Inoltre, ho potuto vedere e comprendere molteplici attività nel comparto amministrativo e finanziario, le quali mi hanno permesso di imparare ancora di più.
L’aver toccato con mano il mondo lavorativo mi ha fatto capire le attività che possono essere maggiormente a me affini, in cosa posso offrire il mio contributo e anche l’importanza che riveste l’ambiente nel quale si lavora tutta la settimana.

La Melandri Gaudenzio srl in tre parole?
Innovazione, dinamicità, familiarità


Condividi: