I lavoratori Melandri, come cambia il lavoro con l'industria 4.0: maggiore sicurezza e competenze specifiche richieste

I lavoratori Melandri, come cambia il lavoro con l'industria 4.0: maggiore sicurezza e competenze specifiche richieste

Il nuovo Reparto di Produzione è caratterizzato da impianti e tecnologie innovative e robotizzate in linea con le logiche e gli standard dell’Industria 4.0.

L’automazione
L’automazione industriale ci ha permesso di ottimizzare le performance produttive, semplificare l’attività di movimentazione, ma anche assicurare una maggiore sicurezza dei lavoratori e migliori condizioni di lavoro all’interno della struttura.

Le persone
Le persone continuano ad avere un ruolo fondamentale ma cambia la tipologia del lavoro, e quindi le competenze richieste.
Le risorse umane, tuttavia, sono e continueranno ad essere la vera forza motrice dell’azienda. Non è certo l’automazione e la tecnologia ad eliminare posti di lavoro, ma ne cambia e ne modifica la professionalità richiesta per assolvere ai nuovi bisogni del mercato. Senza la conoscenza dei processi aziendali è impossibile sfruttare le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. La capacità dell’uomo di leggere e interpretare le informazioni è infatti indispensabile per trasformare la tecnologia in valore utile per agire e prendere decisioni.

I robot
I robot migliorano notevolmente le fasi dei processi produttivi, rendendoli più efficienti e veloci.
Seppure i robot siano sempre stati percepiti come dei sostituti dell’uomo, in realtà non è proprio così, poiché allo stato attuale queste macchine non godono di una loro autonomia, anzi: per funzionare hanno bisogno di una collaborazione con l’uomo.
La produzione intelligente infatti comprende tutte le nuove tecnologie produttive che permettono una collaborazione efficiente tra tutti gli elementi della produzione (operatori, macchine e strumenti).
Condividi: