I lupini, alleati degli sportivi

I lupini, alleati degli sportivi
I lupini sono conosciuti fin dai tempi degli Egizi e dei Maya, venivano coltivati già 4000 anni fa nelle regioni che si affacciano sul Mediterraneo e i Greci e i Romani apprezzavano molto questo legume, che costituiva uno degli elementi base della dieta dei legionari in alternativa alla carne.

I lupini sono caratterizzati da un’altissima percentuale di proteine, superando anche soia, piselli, fagioli e ceci, si consiglia infatti di consumarli in momenti di particolare spossatezza e debolezza muscolare tenendo conto che, a differenza della carne, non aumentano i livelli di colesterolo.

In cucina sono molto versatili, vengono utilizzati nelle zuppe, come base per realizzare burger e polpette, nelle insalate e, da sempre, come snack o aperitivo salutare.

Le proprietà e i benefici

- Digeribili
Sono un alimento facile da digerire e possono regolarizzare l’assimilazione dei nutrienti, aiutano a metabolizzare i grassi, i carboidrati e le proteine.

- Ottima alternativa alle proteine di origine animali
Sono un sostituto eccellente per chi ha deciso di seguire una dieta vegana o vegetariana perché contengono le proteine indispensabili per il buon funzionamento del corpo

- Saziano e danno energia
Sono una riserva inesauribile di energia e, data l’elevata quantità di fibre che contengono possono saziare rapidamente; per questo motivo possono essere un ottimo coadiuvante per la perdita di peso.

- Utili contro il Diabete tipo 2
Merito della conglutina, la proteina che sembrerebbe alla base dell’effetto ipoglicemizzante. Inoltre, l’apporto di fibra solubile esercita un’azione di rallentamento dell’assorbimento dei carboidrati, riducendo i picchi glicemici

- Utili contro l'ipertensione e colesterolo
I lupini aiutano a combattere il colesterolo cattivo LDL per merito della presenza di acidi grassi omega-3 e omega-6 e favoriscono una diminuzione del rischio di malattie cardiovascolari e di ipertensione. Sono inoltre la fonte naturale più ricca di arginina, un amminoacido che migliora il funzionamento del sistema circolatorio.

- Un aiuto contro la stipsi
Grazie all’elevata presenza di fibre contribuiscono a prevenire il problema della stipsi, accelerando il transito intestinale e migliorando la sensazione di benessere generale.

Integratore alimentare per lo sportivo
Secondo uno studio effettuato dall’Unità di metabolismo-nutrizione dell’Istituto scientifico universitario San Raffaele di Milano, pubblicato sulla rivista ‘Nutrition, Metabolism & Cardiovascular Diseases‘, i ricercatori italiani hanno approfondito gli effetti della proteina vegetale del lupino sulla concentrazione di glucosio plasmatico.
Grazie alla proteina vegetale presente in abbondanza, la conglutina-gamma, i lupini sarebbero l’alternativa, tutta naturale, all’insulina.
Secondo quanto dichiarato dal coordinatore della ricerca, il professor Livio Luzi, e in base ai dati raccolti “la conglutina-gamma, come l’insulina, facilita il reclutamento delle cellule muscolari giovani, incentivando la loro fusione in fibre muscolari mature promuovendo un incremento della loro lunghezza e diametro”.
Grazie a questo meccanismo di regolazione della crescita muscolare questa proteina potrebbe essere impiegata anche come integratore alimentare e sportivo.


Condividi: